Pagine

domenica 29 settembre 2013

Alcuni braccialetti con le cialde.
Cialde e perline
Cialde e madeperla
 
 Cialde e vecchi bottoni

 


 Cialde e vecchi bottoni rifasciati

Cialde e vecchi franchi

Le chiusure sono tutte a calamita e quindi i braccialetti sono facilissimi da indossare
 Sul retro delle cialde rete metallica

 
 

sabato 21 settembre 2013

Un braccialetto in stile baroque fatto per un'amica, devo dire che Vincenza lo indossa spesso e questo mi fa molto piacere.
Girovagando su You Tube troverete senz'altro qualcosa di simile e i video sapranno darvi tutte le spiegazioni necessarie per farlo, vi posso solo dire che non è difficile.

a rovescio


venerdì 13 settembre 2013

Un pensiero per una bimba che sarà senz'altro speciale come la sua mamma.
 

Per la suoletta delle scarpette rosa devo ringraziare Uncinetto 2.0 You Tube che con la sua spiegazione mi ha permesso di realizzarla, per il resto della scarpetta e per le scarpette color corda ringrazio Mary Jane Baby Slipper You Tube che nonostante la spiegazione in inglese si riesce a comprendere molto bene. Per il fiorellino devo ringraziare la mia mamma.

sabato 7 settembre 2013

Cialde, cialde, cialde!!!!
Ma perché mi fisso sempre sulle cose!!!!!
Peccato, queste foto non rendono giustizia a questi orecchini, sono molto più belli indossati, hanno un certo non so che, nonostante non mi separi mai dalle mie perle, devo dire che mi piacciono molto, sono leggerissimi, sembra di non avere niente ai lobi.

 

martedì 3 settembre 2013

 Lungo la strada che porta alle Gole del Verdon, il Grand Canyon d'Europa, nell'Alta Provenza, meraviglia delle meraviglie, i cui strapiombi fanno paura,

troviamo dei borghi bellissimi, con dei negozietti caratteristici, ricchi di buongusto e di cose del passato, tra questi L'Eolienne a Comps la cui titolare mi ha permesso di fotografare
 




domenica 1 settembre 2013

PASTA ALLE ZUCCHINE AROMATICHE
Ingredienti
(dosi per 4 persone)
- Pasta 280g
-Zucchine 1Kg
-Menta o basilico a piacere
-Pomodori 280g
-Aglio 1 spicchio
-Olio extra vergine d'oliva 2 cucchiai
-Parmigiano 20g a persona
PROCEDIMENTO
Lavate le zucchine e tagliatele in rondelle sottili , il pomodoro a strisce sottili. Mettete le zucchine in una padella con l'aglio schiacciato, due cucchiai d'olio extra vergine fatele cuocere e aggiungete la menta o il basilico tritato e il pomodoro a strisce. Cuocete a parte il tipo di pasta desiderata poi amalgamate il tutto con il parmigiano e fate scaldare in modo che assorba bene il condimento.
Calorie: 500 circa a persona.

ROTOLO DI VITELLO AL CARTOCCIO
Ingredienti
(dosi per 4 persone)
-1 fetta di vitello da 800g (ricavata dal codone o dalla spalla)
-erbe aromatiche miste (prezzemolo,basilico,rosmarino,salvia)
-due spicchi d'aglio.
-olio extra vergine d'oliva
-sale,pepe
-125g di prosciutto cotto
- una manciatina di parmigiano
Eventualmente 20g di burro, un cucchiaio di farina
PROCEDIMENTO
Per preparare questo rotolo di vitello al forno senza usare grassi occorre l'apposito sacchetto-dieta, che, per quanto riguarda in particolare la cottura della carne, offre ottimi risultati per la combinazione di calore e umidità che si mantiene all'interno del sacchetto stesso.
Mettete la carne sul piano di lavoro e battetela con il pestacarne per allargarla al massimo.
Tritate le erbe aromatiche con l'aglio; mettete il trito in una ciotolina e unitevi olio a sufficienza per ottenere una densa pastetta, salate e pepate la carne poi cospargetela con il trito preparato; copritela con il prosciutto, una manciatina di parmigiano e avvolgetela strettamente su se stessa, così da formare un rotolo, legatela con lo spago per alimenti e insaporitela anche esternamente con un poco di sale. Introducete il rotolo nel sacchetto dieta, chiudete con l'apposito nastrino e foratelo con un ago in sei punti, nella parte superiore in modo da far uscire il vapore che si formerà all'interno durante la cottura. Adagiate il cartoccio nel forno in una teglia e infornatelo a 220°. Fate cuocere il rotolo per circa 1 ora, mantenendo la temperatura costante. Trascorso il tempo necessario, estraete momentaneamente la teglia dal forno e con un paio di forbici tagliate il cartoccio nella parte superiore, infornate di nuovo per far colorire il rotolo, basteranno 10 minuti.
Al momento di servire, estraete il rotolo dal sacchetto, lasciando sul fondo di questo il sugo che vi è depositato; affettatelo, quindi disponetelo sul piatto di portata.
Potete servirlo così com'è, oppure irrorato con il sughetto, che potrete far addensare in un tegamino a fuoco vivo, dopo avervi unito una nocciolina di burro e 1 cucchiaio di farina.
Per mantenerci sempre in tema di ricette con pochi grassi accompagnate questo rotolo di vitello con un contorno di insalata e di verdura cotta condita con olio e succo di limone.
DOLCE DI RICOTTA
Ingredienti
(dosi per 4 persone)
- 300g di ricotta
-1 tazza (da tè) di latte magro
-2 uova
-2 cucchiai di dolcificante dietetico (in alternativa 1 cucchiaio di zucchero)
-1 tazzina abbondante di caffè piuttosto forte
-2 cucchiai di cacao amaro
PROCEDIMENTO
Passate la ricotta al setaccio, raccogliendola in una terrina, incorporatevi piano piano il latte, aggiungete i tuorli delle uova(tenete momentaneamente da parte gli albumi) e mescolate; poi unite con cura il dolcificante, il caffè e infine il cacao amaro, sempre mescolando, in modo da ottenere una crema. Montate a neve densa gli albumi e uniteli alla crema, mescolando dal basso verso l'alto.
Foderate con carta di alluminio uno stampo a cassetta e rovesciatevi il composto. Pareggiate bene le superficie, coprite con altra carta di allumi e quindi mettete in freezer, occorreranno almeno 3-4 ore per ottenere un morbido semifreddo.